Storia

  

Gli inizi del Gruppo Autotorino Spa risalgono agli anni Sessanta quando Arrigo Vanini, grande appassionato di motori e pilota di rally, avvia nella sua città d'origine Morbegno (SO) un salone multimarca per la vendita di autovetture, vera e propria novità per il mercato dominato dalle grandi aziende costruttrici italiane di quegli anni. La scelta singolare del nome "Autotorino" è dettata dall'attività commerciale di quel periodo, in quanto venivano importate da Torino vetture aziendali Fiat.

Nel 1985 la morte prematura di Arrigo Vanini, non arresta l'attività che viene sviluppata dal figlio Plinio, all'epoca ventiduenne, che prosegue sulla strada intrapresa dal padre puntando su intuito e strategia per ampliare il mercato.
Nel 1991 apre la sede di Cosio Valtellino (SO) e la rete di strutture dell'Azienda si ramifica in zone limitrofe, legate alla provincia di Sondrio per affinità di tipo economico, sociale e territoriale negli anni a seguire infatti vengono aperte le filiali di Piagno e di Montagna in Valtellina con la Vancar;

Il Gruppo Autotorino si presenta come un'azienda competitiva e all'avanguardia che garantisce alla propria clientela affidabilità, sviluppo e professionalità. La crescita e l'espansione dei mercati sono la diretta conseguenza di una strategia che punta sui prodotti e sulle strutture di vendita. Da una parte la scelta di prestigiosi brand per proporre alla clientela un'offerta diversificata, dall'altra la realizzazione di nuove strutture di vendita distribuite anche nelle province di Lecco e Como per garantire un'assistenza qualificata.

Oggi il Gruppo Autotorino, con il presidente Plinio Vanini, si inserisce tra le prime 50 aziende nel settore in Italia per i servizi di vendita di auto nuove ed usate e fa della qualità tecnologica dei suoi prodotti, dell'esclusività della sua immagine e del servizio al cliente i punti di forza del suo successo commerciale. Grazie alla dedizione e alla professionalità dei suoi collaboratori, ad un piano di sviluppo orientato al consolidamento nelle aree in cui opera da lungo tempo, l'Azienda, concessionaria ufficiale multibrand, amplia il suo fatturato ad un ritmo del 15% annuo. Il volume d’affari del 2010 si è chiuso a € 120.000.000 e per l’anno in corso l’obiettivo è fissato a € 135.000.000.